A Umberto Galimberti il Premio Ignazio Silone

Il Premio Ignazio Silone per la Cultura, dedicato alla memoria del celebre scrittore abruzzese e giunto alla XVIII edizione, è stato assegnato a cinque importanti personalità italiane che si sono distinte nel mondo per il contributo innovativo dato alle arti visive, all’architettura, alla musica e alla ricerca filosofica. Meritevoli più che mai in questi tempi di crisi economica, in cui la cultura rischia di pagare più di ogni altro settore il prezzo della recessione.
A Umberto Galimberti è stato assegnato il Premio per la Ricerca Filosofica con questa motivazione: "raffinato pensatore che trae sintesi dalle esperienze storiche, arricchendole di concetti nuovi e attuali che ritrasmette in modo fruibile a tutti anche fuori dalle aule universitarie".

L'autore
Nato a Monza nel 1942, Umberto Galimberti è stato dal 1976 professore incaricato di Antropologia Culturale e dal 1983 professore associato di Filosofia della Storia. Dal 1999 è professore ordinario all’università Ca Foscari di Venezia, titolare della cattedra di Filosofia della Storia. Dal 1985 è membro ordinario dell’international Association for Analytical Psychology.
Umberto Galimberti

Umberto Galimberti

Umberto Galimberti, nato a Monza nel 1942, è stato dal 1976 professore incaricato di Antropologia Culturale e dal 1983 professore associato di Filosofia della Storia. Dal 1999 è professore ...

Vai alla scheda >>

Scopri il negozio Feltrinelli più vicino a te