La tua ragazza ti ha lasciato. Con un sms. No, non ti ha scritto semplicemente “è finita”. Ti ha mandato per sbaglio un messaggio destinato al suo amante.
Così ti ritrovi solo e spaesato nell’inverno di Monaco di Baviera. Siete venuti qui per partecipare a un concorso per architetti paesaggisti, ma ora lei è tornata a Madrid e tu vaghi per le strade innevate senza soldi né un posto dove andare.
Ammettilo, fare il paesaggista è stata una delle scelte più infelici della tua vita. Nella Spagna della crisi hai le stesse prospettive di un mimo di strada.
E allora perché non restare in Germania, dove c’è una donna matura e disincantata che sembra accettarti con tutti i tuoi difetti?
Tra improbabili canzoni uruguayane, telefonini annegati nella doccia e tavole rotonde che si trasformano in risse, David Trueba ci regala una riflessione sul tempo che passa e il disinganno che porta con sé. Fino a un capodanno inatteso, che squarcia il cielo come un lampo.

“Un romanzo stupendo e conturbante.” El País

 

  • La fidanzata lo lascia inviandogli "per sbaglio" un sms rivolto all'amante, mentre entrambi sono a Monaco dove Beto, giovane paesaggista spagnolo, partecipa (invano) all'ennesimo concorso. Beto resta solo in Germania, la precarietà del lavoro e dell'amore diventano un'unica nube nera, ma c'è Helga, che ha più di 60 anni e inspiegabilmente lo eccita, senza un progetto possibile.

  • Romanzo agrodolce, ironico e brillante.

  • Una storia irriverente sul tempo che passa dal finale a sorpresa.

David Trueba

David Trueba

David Trueba (Madrid, 1969) è regista, sceneggiatore, romanziere e giornalista. Per il cinema ha scritto la sceneggiatura del film Uno di troppo, diretto dal fratello Fernando, quelle di Amo tu cama rica e Los peores años de nuestras vidas diretti da Emilio Martínez; mentre nel 1996 ha debuttato come regista con La buena vida e, nel 2014, ha diretto La vita è facile ad occhi chiusi con cui ha vinto sei premi Goya. Per Feltrinelli ha pubblicato Aperto tutta la notte (1999), Quattro amici (2000), Saper perdere (2009) e Blitz (2016), miglior romanzo dell’anno per El Mundo e El Cultural, con il quale ha vinto il Premio de la Crítica in Spagna e il Premio Médicis in Francia e La canzone del ritorno (2018). I suoi libri sono tradotti in più di dodici lingue.

Scopri di più >>

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Maggio, 2016
Collana: 
I Narratori
Pagine: 
144
Prezzo: 
14,00€
ISBN: 
9788807031946
Genere: 
Narrativa