Quando il dottor Jekyll inventa la pozione che lo trasforma nel doppio di se stesso, un essere deforme e capace di ogni misfatto chiamato Hyde, non sospetta ancora le conseguenze cui andrà incontro. Vittima della sua stessa creatura, Jekyll cade in una trappola autodistruttiva, fino a identificarsi spontaneamente con Hyde. Storia fra le più clamorose della letteratura moderna, entrata con forza nel nostro immaginario anche grazie alle numerose versioni cinematografiche che ha ispirato, Il dottor Jekyll e Mr. Hyde (1886) a più di un secolo dalla pubblicazione stupisce ancora. Calata in un'avvincente trama giallo-poliziesca, la lotta impari che oppone Jekyll a Hyde mette in gioco temi di grande suggestione - la metamorfosi e il doppio, lo specchio e il sosia - fino a toccare le corde più segrete e inconfessate dell'animo umano."

Robert Louis Stevenson

Robert Luis Stevenson nasce a Edimburgo nel 1850. Nel 1874, quando i sintomi della malattia polmonare che lo aveva colpito durante l'infanzia si fanno più gravi, Stevenson inizia una serie di soggiorni curativi in Francia. Qui incontra Fanny Osbourne, americana, sposata e madre di due figli. La nascita della relazione con Fanny coincide con l'inizio dell'impegno a tempo pieno come scrittore, e con la pubblicazione dei primi racconti. Nel 1879 raggiunge Fanny, tornata in California per ottenere il divorzio, la sposa e torna a Edimburgo insieme a lei. Con gli anni ottanta giungono i primi riconoscimenti nei confronti della sua opera. La celebrità arriva nel 1883 con L'isola del tesoro, cui fa seguito Il dottor Jekyll e Mr. Hyde (1886).
La salute cagionevole e l'attrazione per l'avventura lo spingono a lasciare definitivamente l'Europa alla ricerca di un clima più mite. Dopo una breve sosta a New York, riparte per l'Ovest e poi, insieme alla famiglia, alla volta del Pacifico meridionale. Il viaggio si conclude nel 1889, con l'arrivo alle isole Samoa. Stevenson vi trascorre gli ultimi anni di vita completando tre nuovi romanzi. Muore nel 1894. Delle sue opere ricordiamo anche: Le nuove notti arabe (1882), Il ragazzo rapito (1886), La freccia nera (1888), Il signore di Ballantrae (1889), I trattenimenti delle notti dell’isola (1893), Nei mari del Sud (1896), e postumi Weir di Hermiston (1896) e Saint Yves (1898). Feltrinelli ha pubblicato nei “Classici” Il dottor Jekyll e Mr. Hyde (1991, 2013), Il diavolo nella bottiglia e altri racconti (1992), Il mio letto è una nave (1997, 2009), L’isola del tesoro (2001) e La freccia nera. Una storia delle Due Rose (2016).

Scopri di più >>

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Novembre, 2014
Collana: 
Audiolibri - Emons Feltrinelli
Prezzo: 
14,90€
ISBN: 
9788807735844
Genere: 
Audiolibri