“Qualcosa era cambiato. La mattina gli sorrideva, mentre facevano colazione con le tazze che lui aveva portato da New York, e due volte avevano fatto anche l’amore, ma c’era un’invisibile cortina di... cos’era? Non era freddezza, e neppure distanza: era come se lei guidasse pensando ai pedali invece che alla strada. Non era stato semplice focalizzarlo. Se lui faceva una battuta, o uno dei suoi scherzi (il suo preferito era infilarle sotto il cuscino della sedia un coso che faceva le scoregge quando ci si sedeva sopra), lei rideva con un centesimo di secondo di ritardo. Forse anche meno. Una manciata di millesimi. Ma il ritardo c’era, era là, tra loro due. Una sottilissima differenza.” un amore, un matrimonio, un “principe piccolo” tra le pieghe di un impegno per la vita. E la voce straordinaria di un narratore in grado di dipingere passioni, insicurezze e violenze quotidiane attraverso la storia di un uomo che pensa di essere invincibile nel suo doppiopetto, ma si scopre piccolo, e vulnerabile.
Numero di caratteri: 76.200

Paolo Zardi

Paolo Zardi

Paolo Zardi, nato a Padova nel 1970, ingegnere, ha esordito nel 2008 con un racconto nell’antologia Giovani cosmetici (Sartorio). Ha pubblicato il romanzo breve Il Signor Bovary (Intermezzi, 2014) e i romanzi La felicità esiste (Alet, 2012), XXI Secolo (Neo Edizioni, 2015), con cui è stato finalista al Premio Strega 2015, e La passione secondo Matteo (Neo Edizioni, 2017). Per Feltrinelli ha pubblicato, nella collana digitale Zoom Flash, Il principe piccolo (2015), La nuova bellezza (2016) e Le città divise (2018). È il primo autore italiano a essere stato tradotto e pubblicato dalla rivista “Lunch Ticket” (Università di Antioch, Los Angeles) con il racconto Sei minuti. Cura il blog grafemi.wordpress.com.

Scopri di più >>

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Giugno, 2015
Collana: 
ZOOM Flash
Pagine: 
60
Prezzo: 
0,99€
ISBN: 
9788858854051
Genere: 
E-book