La forza d’impatto di una bomba. La stessa sensazione sospesa di uno spostamento d’aria. Di qualcosa di potente. Fin dalle pagine dell’inizio, quando due giovani amanti, ubriachi di mezcal in uno sperduto villaggio sul mare, sono sorpresi dallo tsunami. Mentre il Giappone è scosso dal maremoto, intorno al mondo la vita scorre, la vita continua, le persone si amano, si lasciano, si fraintendono, cercano, trovano o non trovano, tengono insieme alla bell’e meglio i pezzi delle loro fragili vite. E sono quattordici storie, in quattordici punti del mondo, perfette come certi romanzi o certe serie inglesi o americane. Il giorno del terremoto in Giappone, ai quattro angoli del pianeta, da Mosca a Dubai, dalla Florida al Mare del Nord, dalla Tanzania alla Slovenia, l’autore coglie segmenti di vite lontano da casa: persone perlopiù in vacanza, safari, crociera, ma anche persone lontane da casa perché costrette a lavorare in un paese più florido del proprio, persone che si sono messe in viaggio per raggiungere qualcosa o qualcuno – un fratello, una rivincita, un colpo di fortuna, una città che amarono da ragazzi. Persone che mentre la terra si sconquassa in Giappone sperimentano, in una specie di geologia interiore, uno sconquasso nelle proprie esistenze, come se gli spostamenti delle placche terrestri fossero una mostruosa proiezione nell’infinitamente grande di ciò che accade, infinitamente piccolo ma ugualmente devastante, negli animi e nelle vite degli uomini.

“Allacciate le cinture. Respirate. Aprite bene gli occhi. Svuotate la testa dai piccoli problemi che vi assillano.Lasciatevi andare. E partite Intorno al mondo con Laurent Mauvignier.” Bernard Pivot, Le Journal du Dimanche

  • Romanzo corale.

  • Il romanzo intreccia in una narrazione senza respiro le storie di tanti personaggi, coppie, famiglie, amici, turisti, sposini, vacanzieri, più o meno avventurosi.

  • La migliore letteratura è quella che riflette sul senso profondo dell'esistenza partendo dalle cose semplici. Intorno al mondo, ottavo romanzo del francese Laurent Mauvignier brillantemente tradotto da Yasmina Mélaouah, rientra in questa categoria ristretta.

  • La migliore letteratura è quella che riflette sul senso profondo dell'esistenza partendo dalle cose semplici. Intorno al mondo, ottavo romanzo del francese Laurent Mauvignier brillantemente tradotto da Yasmina Mélaouah, rientra in questa categoria ristretta.

  • Un romanzo come un lungo viaggio che snocciola una quindicina di storie da Gerusalemme a Mosca, dalla Tanzania alla Florida, da Roma a Dubai, dal Mare del Nord alle coste della Somalia. Sfruttando una lingua sempre carica di tensione, lo scrittore francese propone una ricca e variegata tela romanzesca in cui si trova di tutto - amicizia, amore, morte, sesso, follia, violenza, sogni e frustrazioni - e i cui personaggi sono colti nel momento in cui le loro vite giungono a un punto di svolta. Come se la scossa del terremoto giapponese avesse sconvolto anche il loro equilibrio interiore.

  • Quattordici storie svolte in contemporanea, dalla Florida alla Slovenia, dall'Africa a Dubai, raccontano la fenomenologia dell'impermeabilità psichica a qualsiasi cataclisma, dopo lo tsunami di Fukushima.

  • Le faglie che si aprono improvvisamente nella vita segnandola per sempre.

  • Il pathos collettivo lo ispira. Eccolo tornare - Laurent Mauvignier - con la potenza di un terremoto, a evocare lo tsunami di Fukushima.

  • 2017 - Premio Bottari Lattes - Finalista Premio Bottari Lattes

Laurent Mauvignier

Laurent Mauvignier

Nato a Tours nel 1967, Laurent Mauvignier è uno degli scrittori francesi più apprezzati dal pubblico e dalla critica. Ottenuta la laurea in arti plastiche presso la Scuola delle belle arti nel 1991, fa il suo esordio nello stesso anno con il suo primo romanzo per le Éditions de Minuit. Ha all’attivo sette romanzi, tra i quali Apprendre à finir (Les Éditions de Minuit, 2000; Prix Wepler e Prix Inter 2001) e Dans la foule (Les Éditions de Minuit, 2006; Prix Fnac). Con Feltrinelli ha pubblicato Degli uomini (2010), Storia di un oblio (2012; poi messo in scena presso il teatro de La Comédie-Française nell’aprile del 2012), Intorno al mondo (2016) e Continuare (2018).

Scopri di più >>

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Ottobre, 2016
Collana: 
I Narratori
Pagine: 
320
Prezzo: 
18,00€
ISBN: 
9788807032158

Approfondimenti

Laurent Mauvignier vince il Bottari Lattes Grinzane