“Il vostro corpo non è un tempio, è un parco dei divertimenti. Godetevi la corsa”

New York vista da un punto di osservazione assai particolare: le cucine dei grandi ristoranti, raccontata da una voce irriverente e sincera, quella di un cuoco per vocazione che, dopo venticinque anni di “sesso, droga e alta cucina”, decide di vuotare il sacco. Anthony Bourdain, chef e romanziere, ci accompagna in un viaggio indimenticabile che ha come punto di partenza la sua prima ostrica alla Gironde e, passando da Tokyo e Parigi, ritorna a New York, sempre “via cucina”. Graffiante, trasgressivo, disincantato, Kitchen Confidential è il racconto di un’avventura culinaria sempre al limite, è uno sguardo dietro le quinte che rivela gli orrori della ristorazione, facendo l’appello degli ideali traditi e di quelli realizzati.

  • Questo spassoso romanzo culinario è soprattutto il soliloquio di un professionista arrivato alla cucina come arte dopo avere attraversato tutti i gironi infernali.

Anthony Bourdain

Anthony Bourdain

Anthony Bourdain (1956-2018) arriva quasi per caso nella cucina di un grande ristorante di New York e, dopo una lunga gavetta, diventa uno tra gli chef più famosi della metropoli. È stato protagonista di programmi televisivi di successo e, con uno stile divertente e ironico, ha esplorato le tradizioni gastronomiche di tutto il mondo. Feltrinelli ha pubblicato Kitchen Confidential (2002), Il viaggio di un cuoco (2004), Avventure agrodolci (2006) e Al sangue (2011). Ha scritto anche I miei appetiti (ed. illustrata; Gribaudo, 2017).

Scopri di più >>

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Gennaio, 2013
Collana: 
Universale Economica
Pagine: 
304
Prezzo: 
8,50€
ISBN: 
9788807880292

Approfondimenti

Addio a Anthony!