Dice di chiamarsi Antonio Cane, ha quarantadue anni e con le pesanti valigie sta entrando in una casa assistita al centro di una grande città. Lì si nasconde una spia in disarmo, pronta a ricattare lo Stato con oscure informazioni segrete. Deve trovarla, conquistare la sua fiducia e neutralizzarla in qualche modo. Intanto con il suo sguardo mellifluo e profondo, si limita ad osservare l'umanità varia e inquieta che lo circonda e - a tratti - lo irretisce. Del resto lui è un sentimentale, uno perennemente e insieme cupo, che si commuove con niente e poi in un attimo è capace di strangolare un vecchio malato. Di strategie politiche e giochi di potere gli importa molto poco. Preferisce starsene sdraiato a pensare alla sua sfuggente Lei. La sua potrebbe sembrare un'ossessione, un ostinato accanimento su un fantasma inesistente, più che un amore vero. Invece no perché è lei il vortice allegro che lo fa muovere e gli riempie la vita e lui adora restarsene immobile in attesa del futuro appeso a Lei. Ma qualcosa va storto. Mentre è chiuso in camera con le sue cuffiette in testa a sognare, c'è chi fa di tutto per farlo fuori. Tutto accade in poche ore. Non c'è più tempo per niente, neanche per la nostalgia. Una storia completamente inventata, raccontata con un linguaggio corposo suadente. Un personaggio incredibile e complesso al punto di sembrare reale.

Claudio Piersanti

Claudio Piersanti

Claudio Piersanti, nato nel 1954, ha pubblicato romanzi e racconti, tra cui: Casa di nessuno (Feltrinelli, 1981; Sestante 1993), Charles (Transeuropa, 1986; Feltrinelli, 2000), Gli sguardi cattivi della gente (Feltrinelli, 1992), L’amore degli adulti (Feltrinelli, 1989; edizione ampliata in UE, 1998), Luisa e il silenzio (Feltrinelli, 1997, premi Viareggio Rèpaci per la narrativa, Vittorini-Siracusa, “diario della settimana”), L’appeso (Feltrinelli, 2000), Comandò il padre (Pequod, 2003), Il ritorno a casa di Enrico Metz (Feltrinelli, 2006, premi Napoli, Campiello, Alassio 100 libri - Un autore per l’Europa, Frontino Montefeltro), I giorni nudi (Feltrinelli, 2010), Venezia, il filo dell’acqua (Feltrinelli, 2012) e La forza di gravità (2018).

 

 

Scopri di più >>

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Ottobre, 2000
Collana: 
I Narratori
Pagine: 
224
Prezzo: 
15,49€
ISBN: 
9788807015809
Genere: 
Narrativa