Il ricordo del '68 o dell'impegno dei giovani in politica

 

Felicità, cambiamento, diversità sono alcune delle parole che hanno segnato la stagione del ’68, che le hanno dato un volto.
Alcuni simboli, parole, immagini che connotano quel ciclo di protesta per alcuni aspetti confermano un fenomeno sociale già presente in gran parte della società industriale tra fine Ottocento e inizio Novecento, per altri definiscono una novità.

Le conferme stanno in quel processo di irruzione dei giovani che a partire dalla fine dell’Ottocento definisce il sorgere delle forme di protesta fa del conflitto intergenerazionale uno degli aspetti essenziali della mobilitazione sociale.

Di questo e altro Tristan Garcia, scrittore e filosofo, dialogherà icon Vanessa Roghi, storica dell'Università della Sapienza di Roma. Evento in collaborazione con l’Institut français di Milano.

Appuntamento giovedì 17 maggio alle ore 18.30 in viale Pasubio 5, Milano.

Ingresso fino a esaurimento posti

Per maggiori informazioni sull'evento clicca qui

Il ricordo del '68 o dell'impegno dei giovani in politica

Scopri il negozio Feltrinelli più vicino a te